Statuti


Questa pagina ha una gerarchia - Pagina madre:Chi siamo

Statuti
ASSOCIAZIONE MANISHIMWE

Art. 1) Ragione e Sociale Sede
Ai sensi degli art. 60 e seguenti del CCS è costituita in data 22 novembre 2011 l’Associazione « Manishimwe »,
L’Associazione Manishimwe è apolitica, aconfessionale e senza fini di lucro.
La durata dell’Associazione è illimitata.
La sede sociale si trova presso Giacomo Baruffaldi, 6953 Lugaggia (Svizzera – Canton Ticino) e potrà essere variata con normale delibera dell’Assemblea ordinaria dei soci.

Art. 2) Scopo
L’Associazione ha lo scopo di :
– Collaborare a fini umanitari, con particolare attenzione all’ambito educativo, con la comunità di Masaka, nello stato africano del Rwanda.
– Promuovere campagne per la raccolta di fondi atti alla realizzazione di progetti umanitari, approvati dal comitato, a favore della comunità di Masaka.

Art. 3) Finanziamento
Il finanziamento dell’Associazione è garantito dal contributo dei soci, da donazioni e proventi da attività di raccolta fondi.

Art. 4) Esercizio Sociale
L’anno amministrativo va dal 1 gennaio al 31 dicembre. Al termine di ogni esercizio il comitato dovrà sottoporre il consuntivo, entro la fine del mese di febbraio, all’Assemblea generale ordinaria dei soci.

Art. 5) Soci e quota sociale
Può far parte dell’Associazione chiunque si riconosca negli scopi della stessa e che ne condivida le finalità e le modalità di collaborazione con il Rwanda.
L’ammissione di nuovi soci avviene tramite domanda scritta o orale.
Il pagamento della Tassa Sociale, fissata a CHF 50, è condizione base per l’adesione.
Chi volesse rinunciare ad essere parte dell’Associazione è tenuto a darne comunicazone scritta.
Un socio può essere escluso dall’Associazione, su delibera dell’Assemblea, qualora il suo agire non sia in linea con gli scopi della stessa oppure non sia in regola con il pagamento della tassa sociale.

Art. 6) Organi Sociali
Sono organi dell’Associazione :
– L’Assemblea generale dei soci
– Il comitato
– I revisori dei conti

Art. 7) L’Assemblea generale dei soci
L’assemblea generale dei soci, convocata in seduta ordinaria una volta all’anno entro la fine del mese di febbraio, ha le seguenti competenze :
– nomina del Comitato e dei Revisori dei conti
– nomina del Presidente dell’Associazione all’interno del Comitato
– approvazione e modifica degli statuti
– approvare i conti annuali
– approvare il programma di attività
– l’esclusione di un socio
Hanno diritto di voto i soci in regola con il pagamento della Tassa Sociale.
Ogni membro ha diritto ad un voto.
Viene presieduta dal Presidente dell` Associazione.
L’Assemblea è valida indipendentemente dal numero di soci presenti e decide a maggioranza semplice con alzata di mano, salvo richiesta diversa di 1/3 (un terzo) dei presenti.
L’Assemblea può essere convocata in via straordinaria dai 2/3 (due terzi) del Comitato, oppure da 1/4 (un quarto) dei soci in regola con il pagamento della quota sociale.
La richiesta deve essere inoltrata per iscritto al Comitato che provvederà a convocare l’Assemblea straordinaria richiesta entro 30 giorni.

Art. 8) Il Comitato
Il comitato è composto da un minimo di 3 membri fino ad un massimo di 7.
È l’organo esecutivo ed ha la responsabilità di perseguire le finalità dell’Associazione secondo le direttive dell’Assemblea e del presente Statuto.
La durata del mandato è biennale con possibilità di rielezione senza limiti.
Per il Presidente valgono le stesse scadenze.
Il comitato nomina al suo interno :
– un vicepresidente
– un segratario
– un cassiere
Il comitato si riunisce regolarmente durante l’anno, almeno 4 volte, su convocazione del Presidente.
Le decisioni al suo interno vengono prese a maggioranza semplice. In caso di parità il voto del Presidente vale doppio.
Se un membro del comitato dimissiona nel corso dell’anno sociale può essere sostituito subito dal comitato con ratifica della nomina nel corso dell’assemblea ordinaria successiva.

Art. 9) I Revisori dei conti
La revisione dei conti è affidata a due persone, anche esterne all’Associazione, nominate dall’Assemblea per un periodo di due anni e con possibili di rielezione senza limiti. Loro compito è di presentare all’Assemblea un rapporto sul’andamento finanziario certificando la correttezza e la completezza della contabilità.

Art. 10) Diritto di firma
Il comitato stabilisce chi al suo interno, assieme al Presidente, ha diritto di firma e le relative modalità.

Art. 11) Scioglimento
L’associazione potrà essere sciolta solo con decisione dell’Assemblea a maggioranza dei 2/3 (due terzi). In caso di scioglimento dell’associazione, il suo patrimonio verrà devoluto ad un altro ente con scopo similare deciso dall’Assemblea.

Art. 12) Norme suppletorie
Per quanto non previsto dal presente Statuto fanno stato le norme suppletorie del CCS (codice Civile Svizzero)

Art. 13) Entrata in vigore
Il presente Statuto entra in vigore in occasione dell’Assemblea Costitutiva del 22 novembre 2011. A partire da questa data inizia il primo bilancio di esercizio valido fino al 31 dicembre 2012.

Lugaggia, 22 novembre 2011

Il comitato:

Giacomo Baruffaldi

Natalina Wuethrich Baruffaldi

Stefania Angeli

Elena Poretti

Mauro Vicari

© 2017 Associazione Manishimwe Tutti i diritti riservati - Modalità Mobile - Powered by WordPress and Wallow - Buon divertimento!